Viber vs Skype, la sfida si amplia ai desktop

Dopo aver avuto un certo successo sul versante iOS, Viber è ora disponibile in versione Mac OS X e Windows. L’obiettivo è gettare le basi per la creazione di una piattaforma unica, con la piena interoperabilità mobile-desktop.

Lanciata a inizio dicembre 2010, Viber è da sempre
considerata l'alternativa a Skype sulla piattaforma Apple iOS
. A partire
dalla scorsa estate, l'azienda ha deciso di rilasciare un'applicazione
destinata ai possessori di dispositivi a cuore Android. E adesso, per celebrare
il traguardo dei 200 milioni di utenti registrati
, Viber cala il jolly e cerca
di sfondare anche sui sistemi desktop
sino a oggi feudo pressoché esclusivo
di Skype.

La battaglia a tutto tondo con Microsoft, ormai proprietaria di
Skype, prende il via con il rilascio di Viber nelle versioni Mac OS X e
Windows
. L'obiettivo, è ovvio, è quello di gettare le basi per la creazione
di una piattaforma unica, pienamente interoperabile. Riconfermato anche su
desktop lo stesso meccanismo di registrazione utilizzato in ambito mobile: gli
utenti, per installare il client devono specificare un numero telefonico valido
che sarà sempre impiegato come identificativo personale.

Gli utenti delle versioni desktop di Viber hanno la possibilità
di trasferire le conversazioni verso i dispositivi mobili (e viceversa) con un
semplice clic del mouse o "tappando" sullo schermo dello smartphone o
del tablet. Allo stesso modo, si possono sincronizzare - tra i vari terminali -
i messaggi inviati e ricevuti, con la possibilità di eliminare le conversazioni
in archivio, se necessario.

La versione desktop di Viber
permette già di avviare chiamate video. Per il momento la funzionalità,
attualmente in versione beta, consente di effettuare videochiamate solo fra
coloro che stanno usando Viber Desktop. La società cipriota, che conta filiali
e divisioni di sviluppo in Bielorussia e Israele, ha comunque precisato che nel
prossimo futuro un'analoga possibilità sarà permessa anche ai possessori di
dispositivi mobili.

Le novità di casa Viber non si fermano qui. Oltre infatti alla versione
desktop dell'applicazione, l'azienda ha rilasciato Viber 3.0, la release
più aggiornata e completa per Apple iOS e Android.

Tutte le versioni di Viber possono
essere scaricate gratuitamente dal sito ufficiale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here