Via libera alla procedura digitale per l’export

La procedura è stata avviata il primo luglio

Partirà dal 1° luglio la procedura digitale di attestazione dell'esportazione delle merci. A partire da questa data infatti, non verrà più utilizzata la procedura della timbratura del Dau, il modello attualmente in uso. La nuova procedura, denominata Ecs, prevede uno scambio elettronico di messaggi tra la dogana di partenza e quella di uscita. Il messaggio elettronico verrà poi registrato nella base dati del sistema informativo e costituirà la prova dell'esportazione equivalente all'attuale timbratura sul modello Dau.

Nota 27 giugno 2007, n. 3945, Agenzia delle dogane

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here