Via Internet un servizio informativo sul traffico

Per una migliore gestione del traffico automobilistico sta per arrivare, via Internet, un servizio informativo grazie al quale, prima di mettersi in viaggio, si potrà conoscere la situazione aggiornata della viabilità e avere suggerimenti

Per una migliore gestione del traffico automobilistico sta per arrivare,
via Internet, un servizio informativo grazie al quale, prima di mettersi in
viaggio, si potrà conoscere la situazione aggiornata della viabilità e
avere suggerimenti per raggiungere nel modo più rapido possibile la
destinazione scelta. Il servizio rientra nel ''progetto Serti'', lanciato e
cofinanziato dalla Direzione generale trasporti della Commissione europea e
che
interessa le regioni dell'Europa meridionale e le aree di frontiera tra
Germania, Francia, Spagna e Italia.
I contributi italiani al progetto Serti sono stati al centro di una
conferenza promossa dal ministero dei Lavori Pubblici, in collaborazione
con il Ministero dei Trasporti francese. Il progetto nella parte italiana
è
di competenza dell' ispettorato per la circolazione e la sicurezza stradale
del Ministero. Giancarlo Elia Valori, presidente di Autostrade, ha
sottolineato, nella relazione inviata alla conferenza, la centralità della
telematica per lo sviluppo dell'intermodalità: '"Gli strumenti
telematici consentono di garantire la continuità della catena informativa
necessaria per supportare validamente i flussi di mobilità"
. Valori
ha
ricordato anche i progetti euro-regionali di gestione del traffico, tra cui
va ricompreso anche l'accordo tra le concessionarie italiane, francesi e
spagnole, che hanno deciso di creare un vero e proprio sistema integrato di
autostrade a pedaggio con un'estensione di circa 8mila chilometri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here