Verso la fine dello shortage di Xbox

Lo ha detto Peter Moore, corporate vice president interactive entertainment di Microsoft. Ancora quattro sei settimane

Si avvicina la fine per lo shortage di Xbox. L'annuncio arriva da Peter Moore, corporate vice president interactive entertainment, il quale ha annunciato che entro quatto o sei settimane al massimo le forniture di Xbox raggiungeranno i livelli previsti.

Il problema della insufficiente fornitura di console è dovuto alla mancanza di componenti e al lancio quasi contemporaneo in Usa, Europa e Giappone. “Una giusta decisione” conferma però Moore secondo il quale questo ha comportato sì una defaillance nelle consegne ma ha permesso a Microsoft di conquistare un chiaro vantaggio sui rivali.
Moore ha poi sottolineato il successo di Xbox Live dal quale dal momento del lancio sono stati effettuati quattro milioni di download. Solo il 10% dei possessori delle vecchie Xbox hanno utilizzato il servizio, mentre il 54% di chi ha acquistato Xbox 360 ha utilizzato il marketplace di Microsoft. Buon successo anche per Xbox Live Arcade che ha totalizzato due milioni di download.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here