Home Prodotti Storage Veeam acquisisce Kasten per il backup di Kubernetes

Veeam acquisisce Kasten per il backup di Kubernetes

Veeam Software ha annunciato l’acquisizione di Kasten, specializzata in backup e disaster recovery per la piattaforma Kubernetes e già suo partner, per 150 milioni di dollari.

Veeam integrerà Kasten nella propria piattaforma di Cloud Data Management per dare protezione e semplificare la gestione dei container nelle aziende che implementano la nmetodologia DevOps.

I container sono un elemento critico di queste nuove infrastrutture e Kubernetes si è rapidamente imposta come piattaforma di container orchestration di riferimento, creando un’opportunità di mercato importante per soluzioni che, all’interno di un’unica piattaforma per la protezione dei dati, includano ambienti virtuali, fisici, cloud e Kubernetes.

Veeam riconosce l’importanza di fornire soluzioni di data management moderne che siano strettamente integrate con Kubernetes, e la crescita di DevOps per migliorare la qualità, aumentare la scalabilità e accelerare la delivery di applicazioni, riducendo al contempo le complessità di gestione.

Con Kasten K10 Data Management Platform Veeam potrà fornire alle aziende un sistema di semplice utilizzo, scalabile e sicuro per il backup di Kubernetes e lo spostamento di applicazioni, il tutto garantendo una semplicità operativa senza precedenti.

La piattaforma Kasten K10 platform continuerà a essere disponibile in modo indipendente, ma sarà anche integrata in Veeam Backup & Replication per dare alle aziende una soluzione di data management completa.

La protezione di Kasten per i workload container e il supporto di Veeam per virtual machine, server fisici, applicazioni SaaS e workload cloud saranno per le aziende un pacchetto di tecnologie all’avanguardia all’interno di un’unica piattaforma per la protezione dei dati.

Kasten opererà come Business Unit Kubernetes a se stante all’interno di Veeam.

I fondatori di Kasten, Niraj Tolia e Vaibhav Kamra, saranno a capo della Business Unit, Tolia in qualità di President e General Manager, e Kamra in qualità di Chief Technology Officer.

L’impegno di Veeam verso la comunità Kubernetes continuerà attraverso il suo contributo a progetti open source e ad altri progetti che Kasten ha supportato, tra cui il Kubernetes Storage Special Interest Group e il Data Protection Working Group in Kubernetes, che hanno l’obiettivo di migliorare le attività relative allo storage e promuovere il supporto alla protezione dei dai per la base utenti Kubernetes.

Inoltre, Veeam continuerà a supportare Kanister, il progetto open source di che estende il supporto e l’implementazione di task di data management in Kubernetes e lo sviluppo di kopia, uno strumento open source veloce e sicuro per la gestione dei backup.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php