Vanco farà la rete a Siemens

Per 4,3 milioni di euro il system integrator inglese realizzerà il network globale voce e dati della società tedesca.

7 settembre 2004

Vanco ha vinto un contratto di fornitura che ne farà l'attore primario della realizzazione della rete globale voce e dati al servizio di Siemens.


Il gigante tedesco dell'elettronica pagherà al fornitore inglese di networking virtuale 4,3 milioni di euro in tre anni, necessari per integrare l'infrastruttura Mpls (Multi protocol label switching) in una rete che collegherà 417mila dipendenti Siemens sparsi nel mondo, dall'Australia allo Zaire, dall'Afghanistan allo Zimbabwe.


Per assicurare i livelli di Sla concordati con Axel-Rene Schib, direttore dell'infrastruttura It di Siemens, Vanco si avvarrà dei alcuni service provider.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here