Va Linux supporta il database software open-source

Va Linux Systems ha inserito il proprio nome all’interno del database software MySql, un’alternativa open-source al software proprietario tipo quelli di Oracle, Microsoft e Ibm. Va Linux Systems, il quinto tra i venditori di computer Linux, ha investit …

Va Linux Systems ha inserito il proprio nome all'interno del database
software MySql, un'alternativa open-source al software proprietario
tipo quelli di Oracle, Microsoft e Ibm. Va Linux Systems, il quinto
tra i venditori di computer Linux, ha investito una somma non
dichiarata in MySql e aiuterà MySql con servizi e programmi di
supporto progettato per rendere il software più accattivante per le
aziende clienti. Tra l'altro, anche Progress Software ha investito in
MySql, ma la cifra si conosce: 2,5 milioni di dollari. Con un
software open-source, i programmatori potranno liberamente
suddividere le istruzioni di programmazione, invece di doverlo fare
controllati segretamente da vicino. Il prodotto più conosciuto in
termini di open-source è Linux, sistema operativo che ha fatto
parecchia strada non solo contro Unix, del quale è un clone, ma anche
(e soprattutto) contro Windows.
MySql è utilizzato per far girare SourceForge, per il download dal
sito Tucows, per i download di software open-source dal sito site
Freshmeat, dal sito Slashdot e da Linux.com. Va ha anche annunciatodi
aver rilasciato un nuovo server low-end a un processore, il 1150. La
macchina che parte da un costo di 2.400 dollari, è progettata per
essere inserita in un rack e per sviluppare pagine Web e browser
Internet. Il progetto 1150 si basa sulla linea di prodotti Va
ereditata con l'acquisizione di TruSolutions, a marzo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here