Uno store anche per Java

Un nuovo servizio per aprire a utenti, imprese e sviluppatori l’enorme patrimonio Java.

Si chiama "Project Vector" ed è stato presentato in questi giorni da Sun Micrososystems.
Più semplicemente, qualcuno lo chiama già Java Store.

Nessuna data precisa sui tempi di rilascio ufficiale - i dettagli verranno comunicati probabilmente nel corso della Java Conference di giugno -, quel che è certo è che si tratti di un servizio online attraverso al quale utenti e imprese potranno avere accesso alle risorse, ai tool e ai runtime di Java e Java Fx.

Attraverso il servizio, gli sviluppatori potranno fare richiesta per la certificazione delle loro applicazioni e potranno richiedere, in base a dei meccanismi di asta, la pubblicazione delle loro applicazioni nello store. Sun si occuperebbe di distribuirle, in un'ottica di revenue share.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here