Un’alleanza europea per l’open source

Per volontà di sei aziende europee nasce una realtà che si propone come interlocutore per le grandi aziende che hanno adottato soluzioni open source

16 giugno 2003 Si chiama Orixo ed è un consorzio
europeo, nato per volontà della belga Outerthought, della
francese  Anyware Technologies, della tedesca
S&N Ag, dell'italiana Pro-Netics, della
svizzera Otego  e della britannica
Luminas
, con l'obiettivo di supportare le imprese che hanno introdotto
la piattaforma Open Source nell'organizzazione informatica aziendale.
Più
concretamente, Orixo si propone come interlocutore per la fornitura di supporto
e servizi basati sulle piattaforme Xml e Java, sviluppati utilizzando il
framework Java Apache Cocoon.
Le aziende promotrici del consorzio hanno tutte
maturato esperienze in ambienti quali  Finanza,  Telecomunicazioni,
Aerospaziale, Media e  Formazione e oggi si propongono come interlocutori
per i grandi clienti corporate.


 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome