Una nuova linea di mainframe per Amdahl

Con l’intento di attrarre l’attenzione di chi sta cercando sistemi per il test di applicazioni e il Web serving, Amdahl ha presentato una nuova linea di mainframe entry-level, battezzata Omniprise 1000. Si tratta di sistemi di classe S/390 che andranno …

Con l'intento di attrarre l'attenzione di chi sta cercando sistemi per il
test di applicazioni e il Web serving, Amdahl ha presentato una nuova linea
di mainframe entry-level, battezzata Omniprise 1000. Si tratta di sistemi
di classe S/390 che andranno a competere con gli omologhi Multiprise 3000
di Ibm. Il costruttore intende dire la propria, proponendo 128 canali Escon
e una memoria di base fino a 8 Gb. I prezzi dovrebbero collocarsi fra i 135
e i 460mila dollari, a seconda del modello e della configurazione.
Secondo Amdahl, i nuovi sistemi sono indirizzati agli utenti aziendali che
vogliano testare o sviluppare applicazioni mainframe in un ambiente sicuro,
nonché in chiave di sostituzione di vecchie macchine. Le versioni degli
Omniprise 1000 arrivano a quattro Cpu, una delle quali può essere tenuta
come riserva in caso di crash. Il failover è regolato da Amdahl Dynamic
QuickSwitch. Anche i futuri upgrade delle macchine potranno essere eseguiti
senza bloccare il sistema.
I modelli di Omniprise disponibili porteranno le sigle 1015, 1025 e 1035 e
saranno rilasciati a partire dal prossimo gennaio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here