Una nuova famiglia di strumenti per Db2 Udb, firmata Bmc

Denominata Smart Dba, la suite include strumenti per la diagnostica e il tuning del codice Sql, oltre a Space Expert, che aiuta a riorganizzare il database.

Bmc Software ha annunciato il primo membro di una nuova famiglia di strumenti di gestione basati su Web per Ibm Db2 Universal Database (Db2 Udb).

Denominata Smart Dba, la suite diverrà disponibile per Db2 su Unix e Microsoft Windows Nt e il database administrator vi potrà accedere da un browser Web. La nuova famiglia di strumenti include DbXray, prodotto di diagnostica per velocizzare le performance del database, Space Expert, che aiuta a identificare le parti di un database che necessita di essere riorganizzato e Sql-Explorer, per il tuning del codice Sql. Si può accedere ai tool attraverso Smart Dba Cockpit, un'interfaccia basata su Web che fornisce un singolo punto di accesso per gli strumenti.

I nuovi strumenti per la gestione del database Sql Server sono in previsione per la seconda metà dell'anno. Gli strumenti Smart Dba possono essere configurati per integrarli con il sistema di gestione enterprise della società, Patrol, ma possono anche funzionare indipendentemente da questo. Smart Dba Cockpit per Db2 Udb sarà reso disponibile worldwide attraverso un download gratuito da metà marzo. Per lo stesso periodo sarà reso disponibile anche DbXray a partire da 2.499 dollari per utente. Space Expert sarà, invece, rilasciato agli inizi di aprile a 1.650 dollari per la versione Windows Nt e a 3.200 dollari per la versione Unix. Sql Explorer arriverà nel secondo trimestre a partire da 750 dollari per la versione client e 1.640 per la versione workgroup server, mentre per i server dipartimentali il costo sarà di 8.500 dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here