Un worm colpisce Skype? E’ solo un trojan

La smentita di Webroot. L’utente è avvisato del fatto che un programma sta tentando di interfacciarsi

Un worm in grado di propagarsi autonomamente attraverso il network Skype? Falso.
Nei giorni scorsi era stato lanciato l'allarme che, dopo un confronto tecnico
con il team di Skype, Webroot ha prontamente provveduto a smentire.

La minaccia scoperta non è un worm ma un semplice trojan che si appoggia
alla API di Skype così come molti altri add-on (questi, invece, assolutamente
legittimi) sviluppati per il client VoIP. Anche nel caso del trojan, l'utente
viene avvisato che un programma sta tentando di interfacciarsi con Skype stesso
e se questo debba essere o meno autorizzato. "Al momento non esiste
alcuna vulnerabilità in Skype che non sia già stata risolta
",
osserva Webroot. Per maggiori dettagli, è possibile far riferimento a
questo bollettino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome