Un worm blocca i pc del Comune di Milano

Da martedì computer in tilt per un worm, dice l’assessore ai Servizi civici, sconosciuto alla casistica informatica

Non bastava la nevicata che ha quasi paralizzato Milano. Adesso c'è anche il virus che ha bloccato la rete del Comune paralizzando tutti gli uffici di Palazzo Marino, sede dell'amministrazione milanese.
“La sensazione è che l'attacco arrivi dall'interno” ha dichiarato l'assessore ai Servizi civici Giancarlo Martella aggiungendo che il virus, tecnicamente si tratta di un worm, “è sconosciuto alla casistica informatica”. Circa diecimila pc sarebbero stati messi fuori da un sovraccarico di dati che ha bloccato tutto dalle 12 di martedì nonostante il sistema sia protetto dal software di Symantec.

Il blocco dei pc milanesi arriva pochi giorni dopo la denuncia di un pericolo pandemia per la sicurezza della Pa lanciato durante un convegno del Cnipa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome