Un thin client su Amd per Apple

Il sito Wincent.org ha rilanciato la notizia che Apple starebbe lavorando su un modello di thin client, basato su processore x86 di produzione Amd. Non è la prima volta che si diffonde la voce di un interessamento della casa della Mela per un’ar …

Il sito Wincent.org ha rilanciato la notizia che Apple starebbe
lavorando su un modello di thin client, basato su processore x86 di
produzione Amd. Non è la prima volta che si diffonde la voce di un
interessamento della casa della Mela per un’architettura da sempre
rivale, ma finora nessuna di esse si è concretizzata. Questa volta la
cosa potrebbe avere un senso tecnico superiore, poiché il nuovo MacOs
X ha un core open source, Darwin, che compila anche su x86 e il
sistema può gestire utenti multipli connessi in remoto.
I prodotti in questione dovrebbero fungere da terminali remoti e
potrebbero, dunque, rivolgersi ad aziende di una certa dimensione,
alle quali proporre poi i server PowerMac come gestori di
un’eventuale rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome