Un supporto logistico gratuito per le Pmi che puntano al Giappone

Il servizio “Step in Japan” offre un primo punto di appoggio alle piccole e medie imprese con sede nell’Unione europea che intendono espandersi nel Paese del Sol Levante.

Si
chiama “Step in Japan” il nuovo servizio rivolto alle Pmi che vogliono estendere la prorpia attività in Giappone. L’iniziativa è di Ue-Japan Centre for
Industrial Cooperation
, che fa parte della rete Enterprise Europe Network.

Il servizio, che viene fornito gratuitamente, agisce come "primo punto di appoggio" per le piccole
e medie imprese
con sede nell'Unione europea che stanno pensando di
internazionalizzarsi in Giappone
.

L'iniziativa
comprende una gamma completa di misure di sostegno tra cui:

  • un "hot
    desk"
    a Tokyo presso la sede del Centro, che comprende una
    connessione Internet e l'uso del telefono
    per un massimo di 1 mese (un
    massimo di 2 beneficiari per fascia oraria);
  • pieno accesso
    ai servizi per riunioni e seminari
    all'interno dei locali del Centro;
  • un help
    desk
    per tutte le richieste informazioni sul Giappone;
  • assistenza
    per l'utilizzo dei servizi offerti dalla rete Enterprise Europe Network,
    quando si è in Giappone.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here