Un Soss per il Cio

Hitachi Data Systems sta muovendo la propria offerta di storage nella direzione delle Services Oriented Storage Solutions (Soss). Si tratta di un orientamento alle soluzioni, in base al quale la società non intende più affrontare con gli utenti le tema …

Hitachi Data Systems sta muovendo la propria offerta di storage nella direzione delle Services Oriented Storage Solutions (Soss). Si tratta di un orientamento alle soluzioni, in base al quale la società non intende più affrontare con gli utenti le tematiche dello storage dal punto di vista della tecnologia fine a se stessa, ma lo vuole fare considerando le reali esigenze di business. In particolare, con Soss (che include la nuova Universal Storage Platform V e una serie di pacchetti software) Hds punta a rendere più flessibili le architetture di storage attraverso un approccio di tipo service-oriented in modo da adattare i servizi di storage alle necessità e assicurare che le business unit paghino solo per le risorse in uso. «Cerchiamo di assistere il Cio - dice Giuseppe Fortunato, Business Consulting Principal di Hitachi Data Systems - nel capitalizzare gli investimenti sull'infrastruttura It, che è, per sua natura, volatile. Con Soss, infatti, i servizi sono indipendenti e applicabili a tutta la struttura, secondo le necessità».


In buona sostanza, attraverso Soss viene applicato il concetto di Soa (Service oriented architecture) al mondo dello storage, realizzando una piattaforma in cui l'insieme delle funzionalità è visto come una serie di servizi che sono utilizzati solo se necessari.


«Tramite il Soss - spiega Fortunato - abbiamo reso indipendenti front-end e back-end, mentre la virtualizzazione dell'infrastruttura consente una visione unificata di tutte le informazioni. Allo stesso tempo, i servizi non dipendono da essa. Con il vantaggio che, nel momento in cui cambia, non ci saranno danni nel recupero delle informazioni. Le funzioni rimangono accessibili anche con l'evolvere delle tecnologie».


La nuova Universal Storage Platform V di Hitachi Data Systems mette a disposizione servizi di storage evoluti che vanno da quelli di Business continuity al content management, dalle migrazioni di dati al provisioning dinamico, dalla sicurezza alla deduplicazione dei dati.


Con le tecnologie controller-based, la soluzione mette a disposizione fino a 247 Petabyte di spazio, funzionalità di virtualizzazione, possibilità di configurare partizioni logiche, connessioni virtuali, il supporto di risorse eterogenee e il livello di prestazioni necessario a realizzare ambienti vendor-independent e a erogare servizi di storage in modalità on demand.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here