Un solo database è meglio

Basf è passata a un unico Oracle in sei mesi.

In sei mesi Basf It Services ha uniformato l'infrastruttura della banca dati Oracle del gruppo Basf in Europa. Il team di servizi It responsabile del progetto ha migrato tutte le applicazioni database sotto Oracle 10g.

L'obiettivo del progetto era di aumentare la sicurezza e la stabilità delle applicazioni e garantire gli intrecci fra banche dati.

A questo scopo, oltre all'aggiornamento con l'ultima versione, nell'ambito della migrazione, una moltitudine di applicazioni sono state rese disponibili su Internet.
Per poter garantire un trasferimento senza problemi e per non disturbare la continuità del servizio, Basf It Services ha creato e utilizzato per tutto il periodo dello svolgimento del progetto un'infrastruttura parallela nel suo centro di elaborazione dati di Ludwigshafen. Dopo l'avvenuto trasferimento ha eseguito il collaudo di ogni singola applicazione nel suo test center.

Per Sergio Agudelo, Senior Specialist Infrastructure & Architecture di Basf, che ha messo in competizione, un progetto di tale complessità lo si porta a termine solo con partner di servizi che conoscano bene anche i processi interni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here