Un server Linux entry level da Compaq

Nel corso del mese sarà venduto anche in Italia l’AlphaServer Ds10, il server che Compaq ha deciso di dedicare a Linux. La macchina, come tutte quelle con processore Alpha, è pronta a ospitare anche Tru64 Unix. Ma la scelta di preconfigur …

Nel corso del mese sarà venduto anche in Italia l'AlphaServer Ds10, il
server che Compaq ha deciso di dedicare a Linux. La macchina, come tutte
quelle con processore Alpha, è pronta a ospitare anche Tru64 Unix. Ma la
scelta di preconfigurare Linux è significativa, innanzitutto per motivi di
prezzo. Il server Ds10, infatti, sarà commercializzato a partire da 7
milioni e 700mila lire e proposto a organizzazioni che cercano una potenza
di elaborazione alternativa a quella fornita dal binomio macchine
Intel-Windows Nt.
Le aree di mercato coinvolte in questa missione sono, a detta del
responsabile Compaq, Enrico Brunero, quelle degli Isp e fornitori di
servizi di Tlc, delle aziende impegnate nel computing tecnico ad alta
performance e degli enti pubblici. Particolare, in quest'ultimo caso, è il
riferimento alla Pubblica amministrazione locale, dove, secondo Brunero, la
sensibilità nei confronti di Linux è elevata.
L'AlphaServer Ds10 sarà proposto in soluzioni Internet pronte all'uso. Se
ne profilano già quattro: come WebServer in abbinamento ad Apache; come
Internet gateway, unito a FireScreen; in veste di server di posta, se
abbinato a Sendmail; come proxy server, con la concorrenza di Squid (il
proxy che Compaq mette sulle configurazioni con Tru64Unix).
Tecnicamente il Ds10 sfrutta il meccanismo di I/O a cross-bar (con banda
passante a 5,2 Gbps), monta fino a 16 Gb di memoria Ecc, ha 10 slot Pci a
64 bit, può ospitare fino a 4 motori Alpha 21264 a 500 MHz e fino a 29
dischio interni. Interessante è la possibilità di cluster che la macchin
a
promette sia verso Linux (quindi con cluster a livello di applicazione, non
di sistema operativo) o verso Tru64, nel caso venga fatto questo upgrade.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here