Un Safety Service Point offre assistenza alle imprese di Expo 2015

Indirizzato alle Pmi che operano o andranno a operare a Expo 2015, lo sportello fornirà consulenza di primo livello per le pratiche di accesso ai cantieri e un servizio di “Pronto Intervento” per assolvere a tutti gli obblighi previsti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e prevenzione.

Cna e Confartigianato hanno
siglato un protocollo con Expo per la realizzazione di uno sportello “Safety
Service Point”
, che fornirà assistenza alle imprese, in particolare
micro e piccole, che operano (o andranno a operare( nei cantieri di Expo
2015
, in tema di prevenzione della salute  e di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Si tratta di uno Sportello Operativo sito nel Campo Base Logistico di
Mazzo di Rho, presso l'edificio 21, che sarà presidiato da Tecnici della
Sicurezza
di provata esperienza che, oltre ad offrire consulenza
front-line, di primo livello
per le pratiche di accesso ai cantieri,
forniranno in loco un servizio di “Pronto Intervento” su tutti i servizi
necessari alle imprese per assolvere agli obblighi previsti in materia di
sicurezza sui luoghi di lavoro e la prevenzione della salute.

Le aziende
potranno avvalersi di servizi qualificati che andranno dalla formazione
all'addestramento dei lavoratori
e di tutte le figure di cantiere, dalla
redazione dei documenti
, dai rilievi strumentali, dalla sorveglianza sanitaria;
tutto riconducibile al D.Lgs. 81/2008 per ciò che riguarda i cantieri mobili e
temporanei e per l'uso della attrezzature di lavoro e dei dispositivi di
protezione individuale.

Sono altresì
disponibili in “Pronta utilità” tutti i dispositivi di protezione individuale
(calzature, oto-protettori, mascherine, guanti, cinture, caschi, ecc. ecc.)
indispensabili per accedere al cantiere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome