Un nuovo Portégé da Toshiba

La società annuncia il modello R400, ponendo l’accento sulle capacità di salvaguardia dei dati del notebook

Prodotti unici, servizi di qualità, rapporto di fiducia con il cliente sono gli elementi che guidano Toshiba verso l'innovazione. Luigi Cattaneo, country manager della divisione Computer System della filiale italiana, si ritiene soddisfatto, nel presentare i risultati del 2006 e le previsioni del 2007. Secondo Sirmi, l'anno scorso l'azienda ha registrato un +17% rispetto all'anno precedente, per quanto riguarda le unità vendute. In quote di mercato, è cresciuta,invece, dell'1% rispetto al 2005, raggiungendo un market share del 14% e confermandosi al terzo posto nella graduatoria dei vendor.


Per il 2007 gli obiettivi sono ambiziosi, ma raggiungibili. La crescita prevista è del 10% a volume e del 3% a valore. La filosofia di Toshiba si conferma quella di non adottare politiche di riduzione dei prezzi, ma di fornire un valore aggiunto ai clienti, migliorando, quindi, la qualità del prodotto, potenziando il servizio e prestando particolare attenzione al design. Nell'ottica di una maggiore personalizzazione è stato realizzato il notebook Portégé R400, seguendo la convinzione che un buon design può migliorare l'approccio alla tecnologia. Il portatile presenta una serie di led che segnalano alcuni servizi: mail e identificativo del mittente, appuntamenti e altre funzioni. L'attenzione è richiamata tramite segnali acustici e luminosi. Per quanto riguarda il software, la tecnologia Easy Guard è stata introdotta per evitare la perdita dei dati, in caso di rottura dell'hard disk e, nello stesso tempo, per integrare funzionalità sempre più complesse presenti nei computer. «Il suo uso - dice Tiziana Ena, product marketing manager di Toshiba Italia - assicura maggiore sicurezza e connettività. Inoltre, diminuisce il Tco e aumenta il Roi». Senza dubbio, il bene più costoso all'interno di un computer è l'informazione. I dati persi non si possono comprare.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here