Un nuovo operatore Tlc nel Friuli

Sta per debuttare sul mercato @dria.com, nuovo operatore di telecomunicazioni che opererà nella sola regione del Friuli Venezia Giulia , che ha un milione e 200mila abitanti. "Nella regione – ha spiegato Giorgio Minola di PinoVenture, la so

Sta per debuttare sul mercato @dria.com, nuovo operatore di
telecomunicazioni che opererà nella sola regione del Friuli Venezia Giulia
,
che ha un milione e 200mila abitanti. "Nella regione - ha spiegato Giorgio
Minola di PinoVenture, la società di venture capital guidata da Elserino
Piol che ha curato l'iniziativa, creando un pool di azionisti - è presente
l'adeguato mix di fattori di successo delle realtà locali. C'è un florid
o
tessuto imprenditoriale di Pmi, sono presenti infrastrutture di rete a
banda larga e c'è possibilità di aprire alle comunicazioni con Est Europ
a,
Austria e Germania". I servizi saranno infatti veicolati sulla rete in
fibra ottica di Autovie Venete, con la quale è stato siglato un contratto.
@dria.com prevede di avere subito successo presso la clientela business e
di avere uno sviluppo più graduale di quella residenziale. I dipendenti
saranno pochi, circa 50 a regime, perchè molte attività saranno delegate
all'esterno in outsourcing.
L'offerta sarà inizialmente costituita da servizi di telefonia di base,
trasmissione dati e accesso a Internet, oltre che da servizi a valore
aggiunto per gruppi chiusi di utenti e Pubblica Amministrazione locale. In
futuro, si prevede l'ingresso nel settore wireless (Dect-Tetra) e la
fornitura di servizi più evoluti, anche di tipo multimediale interattivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here