Un nuovo lettore 2D per Datalogic

Lo specialista di lettori di codici a barre Datalogic, ha ampliato la propria gamma di prodotti con l’introduzione del lettore "bidimensionale" Dlc9030-S. Si tratta di un dispositivo in grado di leggere varie simbologie di codice a barre, da …

Lo specialista di lettori di codici a barre Datalogic, ha ampliato la
propria gamma di prodotti con l'introduzione del lettore
"bidimensionale" Dlc9030-S. Si tratta di un dispositivo in grado di
leggere varie simbologie di codice a barre, da quelli lineari ai i
più diffusi codici a 2 dimensioni. Oltre a questo, possono venire
catturati caratteri Ocr e firme. Grazie a un sensore ottico infatti,
il Dlc9030-S è in grado di catturare tutta l'immagine dell'oggetto da
identificare.
Per quanto riguarda la lettura, Datalogic ha integrato una nuova
tecnologia, dove, per la prima volta, il "classico" sensore Ccd è
stato sostituito con uno Cmos sensibile, che l'azienda ritiene abbis
un consumo energetico inferiore.
Il Dlc9030-S è stato sviluppato in collaborazione con PSC, società di
Webster (New York) e verrà promosso e venduto da entrambe le società.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome