Un Google-pc? Arrivano le smentite

Sia Google sia Wal-Mart smentiscono le voci sul prossimo annuncio di un pc marchiato Google. Resta aperta l’incognita sul Google Cube, almeno fino al keynote di Larry Page.

Secondo quanto riportano alcune fonti americane, sia Google sia Wal-Mart
hanno ufficialmente smentito i rumor dei giorni scorsi, secondo i quali le due
società si starebbero preparando al lancio di un pc a basso costo.
Un Google
pc, nella sostanza, marchiato Google e venduto da Wal-Mart.
Nulla di vero,
secondo Times Online che ha raccolto la testimonanza diretta di
Google.
"Abbiamo partnership eccellenti con molti produttori di pc - avrebbe
dichiarato Google - se volessimo entrare in questo mercato, cercheremmo di
valorizzarle".
In realtà, resta comunque ancora insoluto il quesito in merito
a Google Cube, citato nei giorni scorsi dal Los Angeles Times e dal
New York Post e di fatto l'origine delle voci oggi smentite.
Il
keynote di  Larry Page è atteso nella giornata di domani e su Google Cube
vige il massimo riserbo.
Svanita l'ipotesi-pc, ritornano in auge le prime
supposizioni: una appliance per l'home entertainment, un set-top box attraverso
il quale garantire accesso ai nuovi servizi online e a tutti quelli che la
società ha di certo in cantiere per i mesi a venire.
Ormai è questione di
ore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here