Un euro di dividendo da Esprinet

La crescita dei ricavi rispetto allo scorso anno è stata del 14,7%. In forte diminuzione l’indebitamento

Esprinet chiude il 2004 con la decisione di distribuire un euro di
dividendo agli azionisti rispetto a 0,61 euro dell'anno precedente. La decisione
sul dividendo è la ciliegina sulla torta (per gli azionisti) di un anno in cui
il distributore di Nova Milanese ha realizzato ricavi
consolidati
pari a 1.508,72 milioni di euro, con una crescita del
+14,7% sul 2003.
Il risultato operativo lordo (Ebitda) è
aumentato a 51,43 milioni di euro, con un incremento di 13,27 milioni di euro
rispetto al precedente esercizio (+34,8%); il risultato operativo (Ebit) si è
incrementato del 29,9% a 41,79 milioni di euro; il risultato della gestione
ordinaria è salito del 38,1%, a 34,87 milioni di euro; il risultato ante
imposte

si è attestato a 34,81 milioni di euro, con una crescita del +33,7%.
In forte crescita anche l'utile netto che ha raggiunto 19,72 milioni di euro, con un incremento del 41,2% rispetto all'esercizio precedente.
Al 31 dicembre 2004 la
posizione finanziaria del Gruppo presenta un indebitamento finanziario netto
puntuale pari a 30,80 milioni di euro, a fronte dei 78,07 milioni di euro del 31
dicembre 2003 (-61%), grazie essenzialmente ai flussi di cash
flow
della gestione reddituale ed al minore impiego di capitale
circolante nel corso dell'esercizio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here