Un budget per dare Solidità al back office

Per garantire a un’azienda un percorso di gestione dei sistemi di supporto ai processi coerente con la sua evoluzione storica, il budget deve avere una componente di investimento che vada (anche ma non solo) nella direzione del rinnovo dei server o del …

Per garantire a un'azienda un percorso di gestione dei sistemi di supporto ai processi coerente con la sua evoluzione storica, il budget deve avere una componente di investimento che vada (anche ma non solo) nella direzione del rinnovo dei server o delle release.

Così la pensa Gisella Giongo, a capo dell'It del Sole 24 Ore che, rispetto al fatturato del quotidiano, può contare su una percentuale di budget che supera l'1%. È chiaro che se l'azienda compie delle scelte di tipo strategico, difficili da preventivare e, soprattutto, da dimensionare nell'anno precedente, il contesto di riferimento deve essere più ampio. In linea generale, comunque, Giongo predilige investimenti in solidità piuttosto che in innovazione, principalmente per quanto riguarda il lato back office, «per garantire all'azienda di porsi sul mercato con delle infrastrutture affidabili».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here