Un accordo con Arm per Toshiba

La società giapponese utilizzerà il core Arm1026Ej-S nella prossima generazione di Pda e prodotti per il digital imaging

3 settembre 2003 Toshiba ha reso noto di aver
raggiunto un accordo con Arm per l'utilizzo della tecnologia di
quest'ultima nella prossima generazione di handheld e prodotti digitali
destinati al mercato consumer.
In base ai termini delll'accordo, Toshiba
potrà utilizzare il core Arm1026Ej-S nelle applicazioni
system-on-chip (SoC) incluse nella prossima generazione dei suoi prodotti
digitali.
Il core Arm1026Ej-S è una cpu ad alte prestazioni e basso
voltaggio, che Toshiba ritiene possa aiutarla ad ampliare il proprio portafoglio
prodotti, soprattutto in un'ottica di internet appliance, gateway domestici,
gestione delle immagini e Pda. Tutti prodotti per i quali è prevista una forte
crescita della domanda nei prossimi mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome