Un 2002 in crescita per TeamSystem

44 milioni di Euro di fatturato e ricavi in crescita del 25%. Questi i numeri della software house pesarese che ha registrato un anno positivo.

19 maggio 2003 In controtendenza con l'andamento generale del mercato, TeamSystem ha chiuso il 2002 con risultati positivi, per l'esattezza i migliori della sua storia, partita nel 1979. Lo scorso anno, infatti, il fatturato della software house gestionale è stato pari a 44,2 milioni di euro (circa il 20% in più sul precedente anno fiscale, supportato dalla crescita della base clienti) e il sell-out ha superato i 200 milioni di euro. Il reddito operativo è cresciuto dell'11% rispetto al 2001, raggiungendo circa 16,7 milioni di euro. L'utile netto è stato pari a 11,5 milioni di euro, in aumento di oltre il 30%. Una media della crescita dei ricavi degli ultimi anni (dal 1999 al 2002) è stata del 25%, mentre la profittabilità è salita del 27%.

"La perdita annuale di clienti è inferiore al 0,5% - ci ha tenuto a precisare Gianandrea De Bernardis, amministratore delegato dell'azienda pesarese - e oltre il 60% dei ricavi deriva dal rinnovo dei canoni di assistenza. Le licenze pure costituiscono il 25% circa del totale". TeamSystem, inoltre, è particolarmente attenta alla ricerca e investe circa il 40% dei suoi costi in R&D. Proprio questa prerogativa ha portato la società a lanciare due anni fa Gamma Enterprise, Erp per medie imprese di cui sono già state vendute 450 postazioni "senza che siano in corso contenziosi - come specificato dal manager -. Anche se il prodotto è attualmnte profittevole solamente per il 5% circa, lo riteniamo assolutamente strategico, in quanto presidia un mercato interessante a cui puntiamo tramite l'operato di business integrator, che si occupano golobalmente dei progetti". A fianco del gestionale per il mid market, TeamSystem propone Gamma Plus e Gamma Sprint, per la fascia bassa del mercato, oltre a software specifici per i commercialisti e i consulenti del lavoro. Le grandi imprese e il sottobosco delle micro aziende non attira l'attenzione di TeamSystem, che quest'anno ha toccato soglia 400 dipendenti e 42mila clienti.
Per il 2003, la società marchigiana prevede un andamento costante, con un leggero aumento di software e servizi. Tra le operazioni strategiche, poi, TeamSystem guarda con interesse al mercato estero e a possibili acquisizioni di competitor solidi I>"in quanto - ha concluso De Bernardis - la congiuntura di mercato favorisce il consolidamento", ma non di system integrator.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome