Ulteriore riduzione di 800 persone per Colt

Dopo i 500 annunciati lo scorso mese di febbraio, l’operatore inglese si appresta a ridurre ulteriormente la propria forza lavoro. Lo scopo è risparmiare 40 milioni di sterline l’anno.

27 settembre 2002
Anche Colt Telecom Grupo Plc corre ai ripari. L'operatore inglese, che
fornisce servizi di telecomunicazione per utenza business in 13 Paesi europei,
ha annunciato l'intenzione di licenziare 800 dipendenti. Lo scopo è risparmiare
40 milioni di sterline all'anno, circa 62,3 milioni di dollari. L'odierna ondata
di tagli va ad aggiungersi a quella che lo scorso mese di febbraio ha
interessato 500 dipendenti. Nel frattempo, il management di Colt ha fatto sapere
che i guadagni prima di interessi, tasse e spese d'ammortamento, riferiti al
trimestre chiusosi lo scorso 30 settembre, potrebbero raggiungere i 17 milioni
di sterline, rispetto ai 14,7 milioni riportati nel quarter
precedente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here