Ugs gestisce il portafoglio prodotti

Una delle sfide più critiche per le aziende moderne è capire come valutare le opportunità di un prodotto e come prendere decisioni obiettive sulla gestione del portafoglio. Lo pensa Aberdeen Group, che tramite una ricerca ha stabilito che per migliorar …

Una delle sfide più critiche per le aziende moderne è capire come valutare le opportunità di un prodotto e come prendere decisioni obiettive sulla gestione del portafoglio. Lo pensa Aberdeen Group, che tramite una ricerca ha stabilito che per migliorare la redditività dei prodotti le aziende dovrebbero misurare periodicamente il valore degli stessi e le prestazioni del portafoglio, coinvolgendo i processi di pianificazione e sviluppo.


Le aziende leader nei rispettivi settori ricorrono in misura maggiore alla tecnologia per gestire i portafogli di prodotti, ottenendo in media margini superiori all'11% sui prodotti in commercio da meno di due anni. Inoltre, quasi il 25% di queste aziende consegue margini che toccano o superano il 50%. Allo scopo, Ugs ha annunciato Teamcenter for Portfolio Management, un software studiato per dare alle aziende manifatturiere gli strumenti per la pianificazione e la gestione del portafoglio. La soluzione, che amplia lo spettro d'azione della società di Plm, punta alla gestione dell'innovazione, mettendo a disposizione gli strumenti per mantenere le scelte di investimento in linea con la strategia aziendale e provvedendo nel contempo a che i progetti dispongano di risorse adeguate.


A differenza dei sistemi di Ppm (Product portfolio management) basati sui software gestionali, Teamcenter for Portfolio Management, sostiene Ugs, integra la conoscenza dei prodotti e dei processi nelle decisioni strategiche dell'azienda.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here