Trend Micro investe in cloud security acquisendo Cloud Conformity

Trend Micro continua nei propri investimenti nel settore della cloud security, e compie un pass importante acquisendo Cloud Conformity.
Le soluzioni Cloud Conformity saranno disponibili fin da subito, inoltre l’acquisizione amplia immediatamente i servizi di Trend Micro e risolve le criticità di security causate da un errata configurazione dell’infrastruttura cloud.

La strategia della multinazionale giapponese è dunque quella di assicurare la cloud security senza cambiare i modelli di business dei clienti.
Questa acquisizione è parte della strategia di continua innovazione di Trend Micro nella sicurezza cloud e aggiunge capacità complementari, che automaticamente identificano e risolvono numerose criticità nella configurazione delle infrastrutture cloud.
Inoltre ottimizza i costi e aiuta ad assicurare la compliance ai principali standard di settore come PCI, GDPR, HIPAA e NIST.

Nelle acquisizioni, le persone sono importanti come la tecnologia e Trend Micro farà crescere entrambi gli aspetti come parte della sua strategia di cloud security leader del mercato. I dipendenti di Cloud Conformity porteranno esperienze e valore, oltre alla tecnologia, che aiuteranno le aziende a costruire in cloud in maniera più efficiente, non solo più sicura.

Secondo Gartner, Nel 2023 almeno il 99% degli errori di security sarà dovuto a errori dei clienti. E inoltre nel 2024 le organizzazioni che implementeranno un’offerta CSPM ridurranno gli incidenti di sicurezza correlati al cloud e dovuti nell’80% dei casi a una errata configurazione. I servizi Trend Micro di cloud security assicurano alle aziende che i rischi sono gestiti efficacemente e soddisfano al contempo gli standard di compliance.

cloud conformity

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome