Tranched Cover Piemonte, al via un fondo da 12 milioni di euro

Professionisti finaziamenti agevolati

La Regione Piemonte, in linea con le indicazioni della Commissione Europea, ha previsto per l’utilizzo dei fondi strutturali nell’ambito della Politica di Coesione l’attivazione di strumenti finanziari che forniscano un sostegno mirato per gli investimenti destinati a progetti dalla potenziale sostenibilità economica tramite prestiti, garanzie, capitale  azionario e altri meccanismi di assunzione del rischio. È in questo contesto che si inserisce la misura “Tranched Cover Piemonte”, strumento finanziario innovativo che interviene a garanzia di portafogli di nuovi finanziamenti, emessi dai tre Istituti aggiudicatari dei fondi regionali.

L'effetto per le piccole e medie imprese sarà l'aumento delle disponibilità di credito e la riduzione del costo di finanziamento attraverso un abbassamento del tasso di interesse, mentre gli enti finanziari Unicredit, Monte dei Paschi di Siena e Intesa Sanpaolo, selezionati attraverso un avviso pubblico, avranno maggiore protezione nell'assunzione dei rischi e conseguentemente una più ampia disponibilità a concedere i prestiti.

Il fondo è dotato di circa 12 milioni di euro e il range di aiuto alle imprese varia da 25.000 euro a 1 milione, con l’intento di sostenere soprattutto gli investimenti, la patrimonializzazione, il circolante, ed eventualmente i riequilibri finanziari, delle realtà più piccole.

Le imprese che intendono beneficiare della garanzia possono presentare domanda di finanziamento presso gli sportelli di una delle Banche aggiudicatarie delle risorse del Fondo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here