Toshiba e Fujitsu insieme per un nuovo chip Dram

Toshiba e Fujitsu, due dei più importanti produttori giapponesi di semiconduttori, hanno annunciato un piano per lo sviluppo congiunto e il successivo lancio di un chip di memoria Dram, che dovrebbe contenere fino a un gigabyte di dati. Il lanci …

Toshiba e Fujitsu, due dei più importanti produttori giapponesi di
semiconduttori, hanno annunciato un piano per lo sviluppo congiunto e il
successivo lancio di un chip di memoria Dram, che dovrebbe contenere fino a
un gigabyte di dati. Il lancio commerciale del super-chip è pianificato pe
r
l'inizio dell'anno 2002.
Le due aziende hanno creato un team di sviluppo composto da 100
ricercatori, che lavoreranno in uno stabilimento Toshiba con una tecnologia
di costruzione che sfrutta un processo di realizzazione da 0,13 micron.
Secondo alcuni analisti del settore, è probabile che entro breve tempo
altri produttori del settore si assoceranno all'impresa, per via degli alti
costi di realizzazione. Il costo complessivo del progetto è infatti stimat
o
a 245 milioni di dollari.
La nuova Dram è il primo prodotto che vede la collaborazione delle due
aziende, tradizionalmente concorrenti in questo mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome