Toro centralizza le applicazioni

Assicurazioni / Il Gruppo ha innovato la rete geografica che collega le 1.250 agenzie e ha concentrato nel data center la gestione dei servizi

Toro Assicurazioni SpA, conosciuta come Gruppo Toro, è un gruppo assicurativo di primaria importanza in Italia, forte di 170 anni di storia. I servizi sono erogati a 2,6 milioni di famiglie, individui, lavoratori e aziende di ogni dimensione attraverso una rete di 1.250 agenzie. Oltre all'head_
quarter di Torino, il Gruppo Toro ha uffici a Roma e Genova, e altri 50 uffici sparsi in tutta Italia.


La società ha recentemente rinnovato la propria infrastruttura di rete con l'obiettivo di fornire alle agenzie una più ampia gamma di servizi, per poter supportare meglio i clienti, e accesso immediato alle informazioni, per esempio sullo stato delle pratiche.


«Cambiare l'infrastruttura tecnologica era essenziale per supportare la nostra missione e le nostre applicazioni - afferma Paolo Falletti, direttore sistemi informativi del Gruppo Toro -. Con una vasta gamma di nuovi servizi Web-based per i nostri agenti, siamo in grado di garantire loro affidabilità».


Da un approccio locale, a livello di agenzia, il Gruppo Toro è quindi passato a uno centralizzato, attraverso un data center che fornisce applicazioni altamente reattive, e permette processi in real-time, fornendo visibilità a 360 gradi a tutte quelle agenzie che ora possono essere collegate attraverso una Wan. Per implementare questa strategia, il Gruppo Toro ha scelto la soluzione Cisco Transforming Insurance che include router e switch.


Migliore accesso alle informazioni


Il Gruppo Toro ha iniziato standardizzando il sistema di back-office e ridisegnando le sue applicazioni per renderle più facilmente accessibili sul Web. Questi cambiamenti hanno semplificato in modo significativo la condivisione di informazioni. La compagnia ha anche migrato il suo data center per avviare un data center business-ready, in cui le applicazioni verranno centralizzate per un accesso facile da ogni agente, in qualsiasi luogo. Basato sugli Switch Cisco Catalyst Serie 6500, il data center fornisce affidabilità, efficienza operativa e applicazioni di supporto per la convergenza delle informazioni.


Un terzo progetto coinvolge la connettività di tutte le 1.250 agenzie su un servizio Multiprotocol label switching (Mpls) Wan gestito da un carrier, servizio che ha reso necessario l'utilizzo dei nuovi Cisco Integrated Service Router (Isr) in ogni agenzia. Il Gruppo Toro ha sostituito i router esistenti con nuovi modelli che supportano dati simultanei, sicurezza e servizi di voce.


La nuova soluzione ha aiutato il Gruppo Toro a raggiungere i propri obiettivi in termini di incremento di efficienza e di miglioramento dei processi. Inoltre, l'offerta di nuovi servizi agli agenti permette loro il facile accesso alle informazioni di cui necessitano, con il conseguente miglioramento di attività quali il controllo dello stato delle pratiche in tempo reale e l'inoltro di polizze per la loro sottoscrizione on line utilizzando un browser Internet. Il servizio ai clienti è stato migliorato, perché gli agenti possono ora rispondere tempestivamente a tutte le richieste.


«Le nostre applicazioni - sottolinea Falletti - raggiungono gli obiettivi di performance che ci eravamo posti e ne stiamo completando la centralizzazione. Abbiamo ottenuto il risparmio di costo previsto e siamo in grado di offrire una vasta gamma di nuove applicazioni alle nostre agenzie».


Con l'integrazione della Wan in un'unica infrastruttura di rete (e un unico carrier), il Gruppo Toro ha significativamente ridotto il tempo e le risorse dedicate alla gestione dei rapporti con i diversi fornitori e ha ottenuto una maggior efficienza nella gestione di rete. Il data center del Gruppo Toro ha implementato gli Switch Cisco Catalyst dotati dei moduli di security Firewall Service, Intrusion Detection System e Network Analysis Module.


Ogni agenzia dispone, invece, di un router Cisco 1841 Isr che fornisce connessione Adsl
e servizi Mpls di rete geografica, e un router Cisco 801 Isr che fornisce connessione a un link Isdn di back-up. I router Cisco Serie 1700 sono stati utilizzati negli uffici regionali. Il Gruppo Toro userà le caratteristiche QoS dei router Cisco Isr nel futuro per ulteriori applicazioni, come la videoconferenza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here