Tivoli gestisce l’accesso in sicurezza

Tre nuovi prodotti si collocano in un settore delicato del management, coprendo bisogni insoddisfatti degli utenti che devono gestire grandi numeri di utenti.

Tivoli, filiale di Ibm, ha annunciato nuovi prodotti relativi alla sicurezza. Identity Director è un software che gestisce e automatizza la definizione dei privilegi d'utente, mentre Intrusion Manager è un programma che filtra gli eventi connessi con la sicurezza, avvertendo il network manager dei rischi potenziali. Tivoli ha anche arricchito il proprio Policy Director, il software per l'autorizzazione, che ora supporta le applicazioni WebSphere e quelle di Sap, Plumtree, Broadvision e Bea Software.
A detta di Tivoli, Identity Director viene installato su un server e, lavorando con directory LDAP (Lightwave Directory Access Protocol), permette di rendere automatica la creazione degli account utente. Nel prodotto è anche incluso un database LDAP. Tivoli Intrusion Manager nasce, in realtà, dallo scorporo delle funzioni di intrusion detection dal precedente Tivoli Risk Manager. Queste, a detta dei responsabili della società statunitense, sono state migliorate e, in particolare, ottimizzate dal punto di vista gestionale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome