Tiscali investe in Gran Bretagna

Rileva per 310 milioni di euro le attività voce e banda larga di Pipex.

E' un investimento da 310 milioni di euro quello annunciato in giornata da
Tiscali.

La società ha raggiunto un'intesa con la britannica Pipex
Communications, attiva nell'area delle telecomunicazioni e dei servizi
Internet, inclusi banda larga, web hosting, voce e servizi di rete,  per
rilevarne la divisione banda larga e voce.

In particolare, Pipex ha
acconsentito di vendere a Tiscali le sussidiarie Switch2 Telecoms Limited, Pipex
Homecall Limited, Toucan Residential Limited, Pipex Internet Limited e
Toucan Residential Ireland Limited.

L'operazione verrà condotta dalla
controllata britannica di Tiscali, Tiscali Uk Holding, e verrà finanziata da una
linea di credito di 650 milioni di euro, sottoscritta da JP Morgan e Intesa San
paolo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here