Tiscali e Telecom partono con l’IpTv

In autunno dovrebbero andare a regime i servizi offerti dalle due società. On line alcuni cnali televisivi e contenuti prodotti dagli utenti

Parte l'IpTv di Telecom Italia. In questi giorni è infatti stato dato il via
alla fase sperimentale che interesserà al momento circa un migliaio di famiglie
a Roma, Milano, Bologna e Palermo. Dopo questa prima fase, il servizio verrà
esteso ad altre 21 città a partire dall'autunno, quando è previsto il lancio
commerciale, con un bacino di utenza previsto di oltre 4 milioni di famiglie.
L'offerta di Telecom Italia include la programmazione di alcuni canali
televisivi
, e contenuti in modalità video on demand (film, news, sport
e musica).


Al momento del lancio commerciale, verranno inserite le dirette delle partite
del campionato di calcio di serie A e B, la serie A del basket, circa 600 film
con 30 nuovi titoli al mese, reality show. L'annuncio di Telecom segue quello di
qualche tempo fa di Tiscali che tra settembre e novembre
lancerà un analogo servizio. ''Punteremo soprattutto su contenuti e servizi
alternativi. Ad esempio, oltre ai film delle major, anche pellicole di nuovi
registi, corti e documentari. E poi giochi, programmi educativi, eventi e
notizie sportive, concerti live, videclip, eccetera. Inoltre daremo spazio ai
broadcaster locali, ai contenuti autoprodotti dagli utenti e
dalle piccole comunita'
'', ha spiegato Fabrizio Meli, direttore editoriale
della società sarda.


Il fermento attorno alla Tv via Internet non è solo italiano. In Gran
Bretagna dal 2006 le partite di Champions League saranno visibili anche in rete
e la Cbs, il network televisivo americano ha da qualhe giorno lanciato un nuovo
servizio "The EyeBox" che mette a disposizione degli
utenti oltre venticinquemila filmati d'archivio, molti inediti,
e altri che verranno realizzati in esclusiva. Il servizio, al momento gratuito,
è disponibile sul sito CbsNews.com, sul quale il network punta per realizzare un
canale all-news.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here