Tim porta in Italia l’offerta Blackberry di Rim

Utilizzando la rete Gprs di Telecom Italia Mobile, l’offerta commerciale proposta da Research In Motion permetterà agli utenti aziendali un collegamento continuo e sicuro alle proprie caselle di posta elettronica

L'offerta Blackberry di Research In Motion (Rim)
sbarca anche sul mercato di casa nostra. Grazie a una partnership siglata con
Tim, sulla cui rete Gprs girerà l'applicazione dello sviluppatore statunitense,
Blackberry - disposivo palmare dotato di ampio display e tastiera - sarà in
grado di fornire l'inoltro automatico della posta elettronica ai destinatari.
Inoltre, associando la Twin Card dell'operatore mobile di casa nostra con la Sim
principale, gli utenti enterprise potranno usufruire di una serie di servizi di
assistenza e di aggiornamento dei software inclusi nel dispositivo. Disponibile
in Italia per Microsoft Exchange e Lotus Domino, il dispositivo wireless potrà,
inoltre, essere utilizzato come telefono cellulare per effettuare chiamate voce
e inviare brevi messaggi di testo. Nel prossimo futuro, la partnership in atto
fra Tim e Rim con Wireless Solutions, società del Gruppo Dada, potrebbe portare
allo sviluppo di nuove soluzioni per Blackberry basate su Java e per le
operazioni di integrazione con i sistemi di messaggistica
aziendale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome