<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Digitale TikTok, le nuove funzioni per combattere il cyberbullismo

TikTok, le nuove funzioni per combattere il cyberbullismo

TikTok ha annunciato il lancio di funzionalità aggiuntive, pensate per controllare i commenti ai propri contenuti e combattere il cyberbullismo.

I creatori saranno quindi in grado di controllare quali commenti possono essere pubblicati sui loro contenuti, prima che tali commenti vengano pubblicati.

Rilevante l’introduzione di una nuova feature, rivolta agli utenti che stanno commentando, e che farà apparire una finestra che richiede all’utente di riconsiderare la pubblicazione di un commento che potrebbe essere inappropriato o scortese.

TikTok afferma che l’obiettivo delle nuove funzionalità è quello di mantenere un ambiente favorevole e positivo in cui le persone possono concentrarsi sull’essere creative e fare conoscenze positive.

Invece di rimuovere in modo reattivo i commenti offensivi, i creatori che scelgono di utilizzare la nuova funzione “Filtra tutti i commenti” potranno invece scegliere quali commenti visualizzare sui loro video.

Una volta abilitati, dovranno esaminare ogni commento individualmente per approvarli utilizzando un nuovo strumento di gestione dei commenti.

Questa funzione si basa sui controlli dei commenti esistenti di TikTok, che consentono ai creatori di contenuti di filtrare spam e altri commenti offensivi o filtrare per parole chiave, in modo simile a quanto già avviene su altre app social.

Inoltre, la funzione Filtra tutti i commenti implica che i commenti non verranno nemmeno pubblicati a meno che il creatore non li approvi.

Questo offre ai creatori il pieno controllo sulla loro presenza sulla piattaforma e potrebbe prevenire il cyberbullismo e gli abusi.

Tuttavia, l’assenza di un contraddittorio potrebbe permettere a chi pubblica contenuti di diffondere fake news più agevolmente; vedremo se e come TikTok farà fronte a questo potenziale problema.

L’altra caratteristica invece spingerà gli utenti a riconsiderare la pubblicazione di commenti negativi, ovvero quelli che sembrano essere atti di cyberbullismo o inappropriati. Ricorderà inoltre agli utenti le Linee guida della community di TikTok e consentirà agli utenti di modificare i propri commenti prima di condividerli.

Questa funzione, nella strategia di TikTok, dovrebbe permettere alle persone a prendersi del tempo prima di postare commenti offensivi o impropri. Insomma, una versione digitale del classico “contare fino a 10 prima di parlare”.

Infine, TikTok afferma che si sta confrontando con i partner del settore per lo sviluppo delle sue nuove politiche e funzionalità e ha anche annunciato una partnership con il Cyberbullying Research Center (CRC), che sviluppa ricerche sul cyberbullismo e sull’abuso e uso improprio online.

L’azienda afferma che collaborerà con CRC per sviluppare altre iniziative in futuro per contribuire a promuovere un ambiente positivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php