Texas instruments e Nokia collaborano sul wireless

Nokia userà la piattaforma aperta per applicazioni multimediali di Texas Instruments nei suoi futuri Wid (Wireless Information Devices). Questa piattaforma verrà ottimizzata per l’utilizzo della tecnologia EPOC di Symbian e sarà co

Nokia userà la piattaforma aperta per applicazioni multimediali di Texas
Instruments nei suoi futuri Wid (Wireless Information Devices). Questa
piattaforma verrà ottimizzata per l'utilizzo della tecnologia EPOC di
Symbian e sarà costituita da un software e un hardware flessibili, in grad
o
di tenere conto dei ridotti consumi di alimentazione richiesti da
dispositivi come comunicatori e telefoni multimediali.
Integrando la piattaforma di Ti nei futuri prodotti wireless, Nokia pensa
di allargare i servizi nel campo dati, con applicazioni dotate di
funzionalità video e audio in apparecchi mobili tascabili, oltre
all'accesso a Internet, al commercio elettronico e alle funzioni bancarie
da telefono mobile.
Texas offre in un unico chip un Dsp a 320 Mips insieme a un processore Arm
Risc a 130 MHz e a blocchi logici dedicati ad alta velocità utilizzando la
tecnologia di processo Cmos da 0,15 micron. La nuova offerta metterà a
disposizione degli sviluppatori software una serie di funzionalità sinora
impensabili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here