Home Prodotti Test - TerraTec H5

Test – TerraTec H5

Una scatola metallica è utilizzata come packaging per i prodotti della serie Premium di TerraTec, l’azienda tedesca che è riuscita in pochi anni a imporsi nel panorama europeo come uno dei maggiori produttori di soluzioni video e sistemi audio professionali per Pc. All’interno della scatola, un po’ sovradimensionata per la verità, trova posto il ricevitore H5 per radio FM e televisione analogica o digitale terrestre con tutto il corredo di accessori che lo accompagna, compreso il cavo multipolare per l’acquisizione del video da sorgenti composite o S-Video.

Rispetto ad altri prodotti simili, l’ingombro è leggermente superiore e la posizione decentrata del connettore potrebbe impedire l’accesso ad altre prese poste immediatamente a fianco della presa USB, nel qual caso è però possibile utilizzare la corta prolunga fornita in dotazione.

Solo l’essenziale
Il funzionamento del TerraTec H5 in ambiente Mac è controllato dalla versione Lite del software EyeTV della Elgato mentre per l’ambiente Windows viene fornita l’applicazione HomeCinema, sviluppata dalla stessa TerraTec. Delle limitazioni della versione Lite di EyeTV abbiamo già avuto modo di parlare in diverse occasioni: una di queste è l’impossibilità di selezionare direttamente la frequenza di un particolare canale televisivo che, soprattutto con quelli digitali, può rendere problematica la sintonizzazione quando si cerca di trovare la posizione migliore per l’antenna. La versione completa di EyeTV permette, inoltre, l’esportazione delle registrazioni nei formati adatti alla riproduzione su dispositivi mobili, iPod e iPhone compresi.

Anche se nella documentazione non si fa cenno al possibile impiego dell’H5 con un Mac, l’installazione del software non pone particolari problemi. Al primo avvio di EyeTV Lite occorre specificare il modello del sintonizzatore, il tipo di collegamento (antenna o cavo) e la nazione. Volendo utilizzare la guida ai programmi tvtv, servizio offerto gratuitamente per la durata di un mese, è necessario disporre di un collegamento Internet per creare il proprio account. La fase finale consiste nella sintonizzazione, operazione che può richiedere alcuni minuti. I canali sono ordinati in base alla frequenza di trasmissione: non possono essere riorganizzati in alcun modo (un’altra limitazione della versione Lite di EyeTV) e si può soltanto eliminare quelli che non interessano.

La sensibilità del ricevitore è abbastanza elevata, tale da rendere possibile l’impiego della piccola antenna fornita in dotazione, almeno nei luoghi di ricezione più favorevoli, come i piani più alti degli edifici. In caso contrario, sarà necessario collegare il sintonizzatore a un’antenna amplificata o all’impianto centralizzato utilizzando l’apposito adattatore presente nella confezione. Il software può essere controllato con il telecomando a infrarossi, grande quanto quello di un televisore, oppure con l’Apple Remote, un tempo dotazione standard di quasi tutti i Mac.

La qualità del video catturato da una videocamera o da un videoregistratore non è proprio il massimo: le registrazioni sono compresse in MPEG-2 con immagini da 352 x 576 pixel e un bitrate di 4 Mbps, circa la metà di quello tipico dei DVD Video. Il file risultante non può essere riprodotto con il player di QuickTime ma solo con EyeTV Lite: nel caso fosse necessario convertirlo in un altro formato, si può però ricorrere al lettore multimediale VLC.

Nel complesso, se ci si accontenta delle scarse funzionalità offerte da EyeTV Lite, il prezzo del TerraTec H5 è competitivo con quello di altri prodotti simili. In caso contrario, al prezzo base occorre aggiungere i 39,95 euro necessari per il passaggio alla versione completa di EyeTV e il tutto diviene un po’ meno appetibile.

Scheda riassuntiva
Punteggio

3,5/5

info
TerraTec
www.terratec.it
02 303123828
prezzo
€ 99,99

Pro
elevata sensibilità
Contro
scarsa qualità dei filmati catturati dagli ingressi vi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php