Teradata aumenta i margini

La società chiude il primo trimestre a 375 milioni di dollari.

Teradata ha comunicato di aver chiuso lo scorso 31 marzo il primo trimestre dell'anno conseguendo un fatturato di 375 milioni di dollari, in calo del 2% rispetto allo stesso periodo del 2008. A parità di valuta si sarebbe trattato di un incremento del 5%.
Aumentano, però, sia il margine operativo, che passa dal 51,7 al 54,5%, sia l'utile netto, che da 42 milioni di dollari del primo trimestre 2008 passa agli attuali 45 milioni.
A livello di macro segmenti, nell'area Emea il fatturato scende del 6%, passando da 103 a 97  milioni di dollari, ma anche qui, a parità di valuta aumenta del 12% e il margine è in crescita.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here