Telewest, Microsoft rinuncia al controllo

Microsoft ha ritirato la richiesta di autorizzazione presentata davanti alle autorità antitrust dell’Unione Europea in relazione alla sua volontà di investire nell’operatore di tv via cavo britannico Telewest. Microsoft si impegna in prat …

Microsoft ha ritirato la richiesta di autorizzazione presentata
davanti alle autorità antitrust dell'Unione Europea in relazione alla
sua volontà di investire nell'operatore di tv via cavo britannico
Telewest. Microsoft si impegna in pratica a rinunciare ai diritti di
voto nel consiglio di amministrazione di Telewest che
accompagnerebbero l'investimento, pur mantenendo la prioprietà di una
quota del 23,7% dell'operatore televisivo. In questo modo Microsoft
non potrà più godere del controllo congiunto sulla società, controllo
che era condiviso con l'altro azionista di riferimento, la
sussidiaria At&t Liberty Media. Senza diritto di voto, l'operazione
non necessita più dell'Ok della Commissione europea. Inizialmente,
Microsoft aveva informato la Commissione delle sue intenzioni di
incrementare la sua partecipazione in Telewest e in tutta risposta
nel marzo scorso era stata aperta un'inchiesta per sospetto abuso di
posizione dominante. I timori della Commissione riguardavano la
possibilità che con il suo software Microsoft influenzasse le
decisioni tecnologiche nel nascente mercato della tv digitale via
cavo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here