Telecom Italia sperimenta l’IpTv

Partita ieri la sperimentazione su 4 città e 1.000 famiglie. Dall’autunno il lancio commerciale del servizio in 21 città. Alcatel, Microsoft e Pirelli tra i partner tecnologici.

Telecom Italia ha comunicato di aver dato il via alla fase sperimentale del servizio IpTv che interesserà al momento circa un migliaio di famiglie a Roma, Milano, Bologna e Palermo.
Dopo questa prima fase, il servizio verrà esteso ad altre 21 città a partire dall'autunno, quando è previsto il lancio commerciale, con un bacino di utenza previsto di oltre 4 milioni di famiglie.
Nella fase sperimentale, alla quale partecipano anche Alcatel, Microsoft e Pirelli in qualità di partner tecnologici di Telecom Italia, il catalogo include la programmazione di alcuni canali televisivi, e alcuni contenuti in modalità video on demand (film, news, sport e musica).
Al momento del lancio commerciale, verranno inserite le dirette delle partite del campionato di calcio di serie A e B, la serie A del basket, circa 600 film con 30 nuovi titoli al mese, reality show.
Alcatel partecipa a questa fase sperimentale fornendo apparati di accesso Adsl e la piattaforma Open Media Suite, capace di distribuire sul televisore tramite un Set Top Box i contenuti di video entertainment.
Da parte sua Microsoft ha fornito a Telecom Italia la piattaforma software Microsoft Tv IpTv Edition, oggetto dell'accordo dello scorso autunno.
Infine, Pirelli Broadband Solutions fornirà i propri router per l'accesso ad applicazioni di home networking (Internet veloce con più collegamenti contemporanei, Voice Over IP, Wi-Fi) attraverso la banda larga e i Set Top Box.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here