Telecom e Intel collaborano partendo da ViiV

Una collaborazione tecnologica che parte dagli ultimi annunci di Intel e che ha riflessi sia sul mercato consumer, sia sul mercato business e professionale.

Telecom Italia ed Intel hanno siglato un accordo di
collaborazione per lo sviluppo di applicazioni e servizi innovativi nel campo
dell'home entertainment, della telemedicina e per le attività di ricerca e
sviluppo svolte nei propri “labs”.

Si tratta di una intesa alla quale Telecom Italia partecipa con i suoi servizi a banda larga e Intel con la sua tecnologia Viiv, con l'obiettivo di facilitare l'accesso ai contenuti multimediali e la condivisione di immagini, filmati, file musicali tra dispositivi diversi.

Le due società puntano a una
collaborazione che sfrutta la capacità delle connessioni a banda
larga

, sia su rete fissa sia attraverso le diverse tecnologie mobili (Umts, Hsdpa, Wimax, Wibro) e che abbia impatto positivo sia per l'utenza consumer sia per le esigenze della clientela business, alla quale sono indirizzate applicazioni specifiche, dalle videocomunicazioni di alta qualità, all'accesso mobile alle Intranet aziendali.

In particolare per quanto riguarda il fronte consumer, tutti i canali tematici on-demand ed i relativi contenuti del portale Rosso Alice, compatibile con la tecnologia Intel Viiv, potranno essere fruiti anche sui nuovi entertainment-pc.

Per quanto riguarda la telemedicina,
Telecom Italia ed Intel svilupperanno specifiche applicazioni “senza fili”
dedicate al monitoraggio delle condizioni di anziani e malati e anche soluzioni
tecnologiche per favorire la comunicazione e lo scambio di informazioni tra i
vari reparti ospedalieri in modalità “wireless”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here