Telecom compra Megabeam

Il Wi-fi fa gola. E in attesa del regolamento di Gasparri, l’incumbent si muove e compra il primo Wisp

10 marzo 2003 Con 11,5 milioni di euro Telecom
Italia
ha acquisito il 100% del capitale sociale di
Megabeam Italia, wireless internet service provider
specializzato nel Wi-fi. Megabeam ha già attivato sperimentazioni in aeroporti
come Linate, Fiumicino e il Valerio Catullo di Verona oltre che in alcuni
alberghi di fascia alta. Da parte sua Telecom Italia si sta movendo nel
Wi-fi estendendo la copertura della sperimentazione in stazioni
ferroviarie, aeroporti, centri congressi ed alberghi. L'acquisizione di Megabeam
arriva dopo che qualche giorno fa il ministro delle Comunicazioni
Gasparri ha annunciato che a breve dovrebbe arrivare il
regolamento per il wireless fidelity. In attesa della normativa ci sono per
esempio le società che hanno pagato 6.300 miliardi per l'Umts e che ora
rischiano di vedersi scippata una fetta del mercato business, il più
promettente, dalla nuova tecnologia. Senza contare il timore che anche in questo
settore Telecom continui a detenere una posizione dominante.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome