Telecom cede Matrix a Sawiris

Un accordo da 88 milioni di euro. Con Libero e Virgilio si crea l più grande Internet Property italiana. Alla ricerca delle possibili sinergie.

Nel comunicato ufficiale Telecom Italia parla di un'operazione condotta ”in coerenza con la politica di valorizzazione degli asset non strategici”, anche se è strano pensare come ”non strategico” un insieme di attività legate al mondo Internet e all'advertising online.

L'accordo è comunque stato raggiunto e Naguib Sawiris, il magnate egiziano delle telecomunicazioni, si porta a casa il 100% di Matrix, sborsando qualcosa come 88 milioni di euro.

L'operazione è condotta da Weather Investments II, che già detiene il controllo sul portale Libero e sull'Isp Itnet, riguarda il portale Virgilio, le concessionarie di pubblicità Numidia Adv e Iopubblicità, oltre al servizio di di directory assistance 1254: un gruppo di realtà che lo scorso anno avevano registrato un fatturato di 96 milioni di euro, con un organico di circa 280 dipendenti.

Dall'operazione, che necessita delle autorizzazioni e dei nulla osta da parte delle autorità competenti e che dunque non potrà essere formalizzata prima della fine del mese di novembre, dovrebbe nascere la più grande
Internet Property italiana, con 18 milioni di visitatori unici mensili, 3,5 miliardi di pagine viste mese e 14 milioni di email account attivi.

Importanti, sostiene Weather, saranno le sinergie possibili sia sul fronte dei servizi internet per le piccole e medie imprese, sviluppati anche in ottica cloud, sia quelle che nasceranno dall'integrazione di ITnet e la divisione “Matrix Code” di Matrix, in questo caso con un focus specifico al mercato corporate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here