Tecnologia Openwork per lo Smart Manufacturing di Base Protection

Una piattaforma cloud per gestire i processi di progettazione e industrializzazione dei suoi nuovi prodotti. L’ha scelta Base Protection di Barletta, azienda del gruppo spagnolo FEGEMU specializzata nella produzione e commercializzazione di scarpe da lavoro defaticanti che, con Jamio openwork, conta di rendere più veloce e flessibile l’approccio al lavoro e alla catena di produzione.
Nell’era dello ‘Smart Manufacturing’ la tecnologia intelligente firmata Openwork avrà il compito di rendere più flessibile e interconnesso il lavoro interno all’organizzazione e velocizzare tutti i processi di supply chain di Base Protection.

Configurazioni autonome e co-progettazione

Nata nell’ambito del progetto “I.Nephosfinanziato dalla Regione Puglia con un bando a sostegno della “Ricerca&Sviluppo” delle Pmi, la collaborazione tra Openwork e Base Protection è destinata ad avere un più ampio respiro.
Grazie al livello di operatività intelligente, all’accesso multimodale e all’interfaccia universale, la piattaforma proposta da Jamio si integra, infatti, perfettamente anche con i sistemi informatici e di configurazione delle calzature realizzati da Synesis specificatamente per Base Protection e permetterà di configurare autonomamente le soluzioni verticali più adatte alla progettazione di nuovi prodotti supportando la co-progettazione dei singoli processi interni a elevata automazione.
Il tutto offrendo all’intera organizzazione un unico strumento collaborativo utile a migliorare l’efficienza e l’efficacia dei processi interni e a rendere Base Protection più competitiva sul mercato.

Il cloud per estendere la gestione digitale agli stakeholder

Non più un sistema specialistico rigido e monolita, ma una coalizione di sistemi coordinati da una piattaforma di business process management e workflow in grado di realizzare un approccio innovativo alla gestione dei processi di disegno, prototipizzazione e industrializzazione delle nuove linee di prodotto.
Oltre a consentire di adattare rapidamente i sistemi informativi alle mutevoli necessità del business, dei clienti e dell’organizzazione interna, l’uso di una piattaforma cloud consentirà in futuro di estendere la gestione digitale dei processi ai propri stakeholder trasformando l’industria in un vero e proprio erogatore di servizi verso i propri interlocutori.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here