Tassi di crescita modesti per le applicazioni enterprise

Gli analisti di Amr Research non si sbilanciano oltre un aumento del 3% per il 2003, ma guardano con un certo ottimismo al futuro a medio termine, pur se continueranno a prevalere gli acquisti mirati e limitati. Erp e Crm, superata la fase critica, riprenderanno a trainare il settore.

10 giugno 2003 Il mercato mondiale degli applicativi aziendali vedrà un aumento molto modesto, pari ad appena il 3% quest'anno. Secondo un rapporto pubblicato dai consulenti di Amr Research, il settore raggiungerà un peso economico complessivo di 36,9 miliardi di dollari a fine 2003 e solo sul lungo termine potrà godere di una crescita pari al 6%. Anche se le previsioni sono contenute, ha aggiunto la società di ricerche, le prospettive restano positive, con una certa enfasi sugli acquisti di carattere limitato o incrementale.

Il cauto e parziale ottimismo è dovuto al miglioramento del quadro economico, all'aumento del numero di nuovi progetti e alla maggiore penetrazione dei grandi sviluppatori di soluzioni Erp nei comparti della gestione della supply chain e delle relazioni con il cliente. Amr si aspetta una crescita del mercato Erp da una stima di 20,6 miliardi del 2003 a 21,6 miliardi nel 2004, anche per merito della buona accoglienza rivolta alle soluzioni di integrazione, controllo interno e riduzione dei costi. È prevedibile un prolungarsi della fase di consolidamento caratterizzate dalle acquisizioni decise da grandi player del settore e dai gruppi di investimento, decisi ad allargare le rispettive basi di clientela e ad allargarsi in senso verticale, orizzontale e geografico.

Per quanto concerne il Crm, che nel 2002 ha perso l'uno percento, Amr prevede un ritorno alla crescita per applicazioni come l'automazione della forza vendita e i centri di assistenza al cliente. Sul lungo termine Amr ha stimato una crescita di nove punti percentuali, fino a 10,8 miliardi di valore nel 2004. Nello stesso anno la gestione della catena delle forniture, raggiungerà con io suoi applicativi un valore di 6 miliardi di dollari, contro una stima di 5,6 miliardi nel 2003. I maggiori ricavi saranno legati alle applicazioni di pianificazione e soprattutto di esecuzione della catena.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome