Symantec-Veritas: prove di integrazione

La prossima settimana forse la roadmap. Mentre si prepara la sfida a Microsoft sull’antispyware.

La prossima settimana Symantec dovrebbe rendere noti i piani
di integrazione della struttura di Veritas, dopo la mega
fusione annunciata alla fine dello scorso anno.
L'operazione dovrebbe in
realtà concludersi a cavallo tra aprile e maggio, ma in questo momento in
Symantec sono al lavoro per stabilire roadmap, unità operative e
management.
I primi annunci dovrebbero essere rilasciati in occasione della
Rsa Security Conference della prossima settimana, forse anche per rubare un po'
la scena a Microsoft, che dovrebbe svelare qualcosa di più sul suo
antispyware.
Per altro, l'antispyware sarà un terreno sul quale anche
Symantec è ben decisa a giocare le sue carte, con dei rilasci previsti già in
questo primo trimestre dell'anno.
In questo momento, la società ammette di
aver cominciato a consegnare il suo antispyware ai produttori di pc. E solo dopo
che questa prima fase della distribuzione sarà completata, il prodotto potrà
arrivare anche agli utenti finali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here