Symantec: su tre livelli la protezione per il cloud

La società annuncia nuova piattaforma di Cloud Identity e Access Control e indirizzata al mondo delle imprese che offre un access point unico per le applicazioni e i servizi cloud.

Controllo degli accessi, sicurezza delle informazioni, gestione delle informazioni: sono questi i tre livelli di protezione di cui si farà carico O3, la nuova piattaforma di Cloud Identity e Access Control presentata in questi giorni da Symantec e indirizzata al mondo delle imprese.

Si tratta di una piattaforma di classe enterprise che offre un access point unico per le applicazioni e i servizi cloud, consentendo dunque l’applicazione di misure di sicurezza costanti per identità e informazioni su tutti i sevizi cloud e su tutti i dispositivi utilizzati in azienda.

In sintesi estrema, Symantec O3 fornisce un Single Sign On (SSO) per qualunque applicazione web, sfruttando l’infrastruttura per l’identità esistente in azienda per l’autenticazione e rendendo possibili nel contempo autorizzazioni context-based, gestione delle pasword e servizi federativi.
Grazie all’integrazione con Symantec Validation and ID Protection Service (VIP), consente inoltre alle aziende di sfruttare le credenziali Vpn esistenti per rafforzare l’accesso a qualunque applicazione cloud.

Già disponibile e implementabile con un modello hosted, on-premise o ibrido, Symantec O3 è un progetto in ulteriore sviluppo: Symantec intende infatti sfruttare le proprie tecnologie di Dlp e Pgp encryption per identificare, bloccare e crittografare in maniera automatica le informazioni sensibili prima che vengano archiviate o condivise sul cloud.
Il terzo livello di protezione di Symantec O3, quello che si occupa di gestione delle informazioni, prenderà dunque in carico il management e la compliance, aggregando gli eventi di sicurezza legati al cloud, fornendo gli elementi base per la compliance e per audit e indagini relative al cloud.

Nel quadro dell’annuncio della nuova piattaforma, Symantec ha reso noto inoltre di aver raggiunto un accordo con Salesforce.com che ne distribuirà la versione specifica per il proprio ambiente, disponibile verso la metà dell’anno: Symantec O3 per Saleforce consente di utilizzare il proprio ID Saleforce per accedere in modo sicuro ai propri servizi cloud, con un’autenticazione a due fattori per Saleforce e altre applicazioni cloud.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here